Mantis

Pallagrello Bianco

I Vigneti di Pallagrello Bianco affondano le radici su suolo argilloso-calcareo con esposizione Sud, Sud-Est ed altitudine di 300m slm, la raccolta scalare permette di estrarne la massima complessità aromatica e gustativa. Dopo una lunga fermentazione di oltre 40 giorni Mantis riposa 6 mesi sui propri lieviti, una percentuale di vino è elevato in barrique di rovere. Dopo l’imbottigliamento segue un ultimo affinamento in bottiglia per alcuni mesi.

Mantis si distingue per il suo colore giallo brillante, all’unghia traspaiono riflessi verdi. Al Naso si percepiscono note fruttate di Albicocca e Mango a cui seguono note di nocciola tostata con un sottofondo di agrumi. In Bocca ritorna il frutto ben maturo e fiori bianchi, al palato una sensazione di morbidezza accompagna un gusto fresco con finale lungo.

Mantis è un vino versatile, da abbinare a primi piatti di pesce come linguina aglio olio peperoncino Cicale di mare e bottarga di Tonno o a carni bianche saporite.

 

La Cantina Tenuta Pezzapane nasce nel 2009 per volontà dell’allora studente Francesco Farina oggi Enologo dell’azienda. La scelta di insediarsi in un territorio che bramasse rivalsa e riscatto furono un richiamo per il suo animo partenopeo. Gli anni di studi e ricerche sul Pallagrello Bianco, vitigno autoctono dell’alto-casertano, l’indole ambiziosa, perfezionista ed innovativa, l’amore per il territorio la passione e la dedizione sono le vere note descrittive per questo vino dal carattere d’autore.